Live Sicilia

La Cisl Fp

"Autonomie locali senza una guida
Il ritardo danneggia i lavoratori"


Articolo letto 3.015 volte
VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - “Dal 31 dicembre, giorno in cui è scaduto il contratto del dirigente generale, il dipartimento delle Autonomie locali è senza una guida. E a patire gli effetti di questo ritardo sono i lavoratori degli enti locali”. Lo dichiara il segretario generale vicario della Cisl Fp Paolo Montera. “I lavoratori – insiste il sindacalisti – da quelli a tempo inderminato, alla polizia municipale ai precari, e gli stessi Comuni, non ricevono i pagamenti a causa di questo ritardo. Un ritardo che si aggiunge alle già gravi difficoltà economiche della Regione. Non possono essere, però, i lavoratori e gli enti a pagare l'inerzia di una politica che lascia scoperto un dipartimento-chiave guidato fino a pochi giorni fa da un dirigente capace. Auspichiamo quindi – conclude Montera – che il governo faccia presto e riaffidi la guida di questo vitale ramo dell'amministrazione regionale”.