Live Sicilia

la polemica

Patto per la Sicilia, Culotta (Pd):
"Il governo riveda gli interventi"


Articolo letto 2.805 volte
VOTA
3/5
2 voti

PALERMO - "Dall'analisi degli interventi destinati alla nostra regione, mi colpisce la creatività con cui si ritiene di innescare sviluppo nell'isola. Non penso che la lotta al punteruolo rosso o la creazione di aree attrezzata per cani, nonostante siano progetti lodevoli, possano essere le soluzioni ai tanti problemi della nostra regione. Le priorità sulle quali si era deciso di investire, dovevano essere date alla viabilità e al dissesto idrogeologico, con il protagonismo dei territori, ma in realtà ci troviamo dinnanzi a progetti che hanno molto il sapore della logica clientelare e poco l'obiettivo di ridurre il gap tra il Sud e il resto del Paese". Lo dice il deputato del Pd Magda Culotta, commentando la delibera della giunta regionale del cosiddetto Patto per il Sud. "È strano - aggiunge Magda Culotta - che la Regione non abbia capito lo spirito di questo strumento, ma è altrettanto strano, che Roma abbia condiviso". Per questo - conclude Magda Culotta - chiederemo una revisione del pacchetto di interventi affinché quella che ad oggi appare una spartizione tra diversi sponsor politici, si trasformi, davvero, in una serie di opportunità di sviluppo per la nostra regione".