Live Sicilia

il barometro crif

Cresce la domanda di credito
In Sicilia +8,7% nel 2015


Articolo letto 18.026 volte
, Economia

L'incremento più sostenuto è stato registrato a Ragusa, con un +14,1%, seguita da Palermo (+11,6%) e da Messina (+9,0%).

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Secondo il ''barometro Crif'' in Sicilia, nel 2015, il numero di richieste di credito presentate dalle imprese è cresciuto dell'8,7% rispetto al 2014, variazione che risulta decisamente superiore a quella registrata a livello nazionale (+4,5%). A livello provinciale, l'incremento più sostenuto è stato registrato a Ragusa, con un +14,1%, seguita da Palermo (+11,6%) e da Messina (+9,0%). La variazione rilevata a Catania è sostanzialmente allineata con la media regionale (+8,9%) mentre Siracusa, al contrario, è la provincia che ha registrato la crescita più contenuta, con un +2,5%. Anche per quanto riguarda gli importi richiesti, la Sicilia ha fatto segnare una crescita pari a +2,4% rispetto al 2014, dato però inferiore rispetto alla variazione rilevata a livello nazionale (+4,8%). Nel 2015 il valore medio regionale si è attestato a 53.813 Euro. In regione il record spetta a Siracusa, con 60.697 Euro, seguita da Ragusa, con 58.604 Euro. A Palermo l'importo medio si è attestato a 54.886 Euro mentre fanalino di coda è risultata la provincia di Messina, con un importo medio che si è fermato a 44.102 Euro. Catania, Messina e Palermo sono invece le province in regione ad aver fatto segnare una flessione nell'importo medio richiesto rispetto all'anno precedente.