Live Sicilia

SAnità

Società di storia della medicina
Cardinale è il nuovo presidente


Articolo letto 2.565 volte
Adelfio Elio Cardinale

E’ la prima volta che un docente e studioso siciliano ricopre questo incarico. “La storia della medicina – dice Cardinale – non è una nostalgica contemplazione del passato, ma serve a una migliore conoscenza dell’avanzamento delle idee scientifiche bio-mediche, dall’antropocentrismo, al biocentrismo, alla ecologia integrale".

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Il Prof. Adelfio Elio Cardinale Vice–Presidente del Consiglio Superiore di Sanità – ex Sottosegretario al Ministero della Salute e preside della Facoltà medica di Palermo – è stato eletto Presidente nazionale della SISM - “Società Italiana di Storia della Medicina”. L’elezione è avvenuta a Bologna il 26 gennaio 2016, in occasione dell’adunanza del sodalizio costituto nel 1907, associazione culturale medico-scientifica tre le più antiche di Italia. E’ la prima volta che un docente e studioso siciliano ricopre questo incarico. “La storia della medicina – dice il Presidente Cardinale – non è una nostalgica contemplazione del passato, ma serve a una migliore conoscenza dell’avanzamento delle idee scientifiche bio-mediche, dall’antropocentrismo, al biocentrismo, alla ecologia integrale. Occorre rafforzare il ruolo della Storia della medicina indissolubilmente legato alla Bioetica nel curriculum formativo dei futuri dottori. La storia della cultura, intesa come pensiero umano biomedico, coincide con quella civiltà”.