Live Sicilia

Palermo - il caso

Tram, troppi danneggiamenti
Distributori ticket da sostituire


Articolo letto 17.851 volte
, Cronaca
Il tram di Palermo

Troppi danneggiamenti alle macchinette erogatrici di tagliandi Amat. L'azienda trasporti decide di togliere e sostituire con modelli antiscasso i distributori su tutte e quattro le linee.

VOTA
2.5/5
8 voti

PALERMO - I distributori di biglietti Amat alle fermate del tram hanno resistito meno di un mese. A poco meno di trenta giorni dall'inaugurazione delle quattro linee del nuovo mezzo pubblico, l'azienda trasporti palermitana ha deciso di rimuovere e sostituire le macchinette automatiche da tutte le fermate del Genio di Palermo. Il motivo sono i ripetuti atti vandalici registrati in queste prime settimane. Su 44 distributori, circa la metà è stata danneggiata.

Per i passeggeri che ogni giorno in migliaia dimostrano apprezzamento per il nuovo servizio pubblico il risultato sarà, fino alla completa sostituzione dei distributori di biglietti, che dovranno munirsi di biglietto prima di arrivare alla fermata. Un servizio in meno e una comodità in meno per i palermitani che prima di salire a bordo del convoglio bianco, dunque, saranno obbligati a passare da una rivendita autorizzata Amat o ad acquistare il biglietto presso tutti i capolinea.