Live Sicilia

Termini Imerese, provincia di Palermo

"Carenze igieniche e irregolarità"
Chiusa una casa per anziani


Articolo letto 3.844 volte
anziani, comunità alloggio, termini imerese, Cronaca

I sette ospiti della comunità-alloggio sono stati riaffidati ai familiari dalla polizia. Accertamenti in corso sulla posizione dei dipendenti della struttura.

VOTA
4.7/5
3 voti

TERMINI IMERESE (PALERMO) - Stanze non confortevoli, scarsa igiene dei locali e aree senza riscaldamento. Nella struttura si trovavano inoltre diverse barriere architettoniche, lo smaltimento dei rifiuti non avveniva in modo adeguato e cibi e farmaci sono stati trovati in cattivo stato di conservazione.

La polizia ha rilevato irregolarità di ogni tipo all'interno di una comunità-alloggio per anziani di Termini Imerese e ne ha disposto la chiusura. Durante le ispezioni è stata accertata l'assenza delle autorizzazioni amministrative. Sette gli ospiti presenti nella struttura al momento dei controlli: sono stati riaffidati tutti alle rispettive famiglie. Gli anziani sono stati visitati dal personale medico e paramedico specializzato, intervenuto insieme alla polizia per verificarne lo stato di salute e non sono emersi casi di maltrattamento.

I poliziotti hanno inoltre verificato, tramite il comune di Termini Imerese, che l’autorizzazione necessaria non è stata mai rilasciata al titolare per la carenza di documentazione prodotta ed è così stata elevata una sanzione di oltre mille euro. Le indagini sulla struttura proseguono per accertare la posizione dei dipendenti.