Live Sicilia

Sanità

Società Italiana Biochimica
Ciaccio nuovo presidente


Articolo letto 19.531 volte
VOTA
5/5
1 voto

, Salute
ROMA - Marcello Ciaccio è il nuovo Presidente della 'S.I.Bio.C - Medicina di Laboratorio', la Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica, per il biennio 2016-2017. Cinquantanove anni, sposato, una figlia, Ciaccio è Professore Ordinario di Biochimica Clinica presso la Scuola di Medicina e Direttore del Dipartimento di Diagnostica di Laboratorio del Policlinico Universitario di Palermo. Oltre a lui è stato indicato il Direttivo, con Sergio Bernardini alla vice presidenza. "Il nostro obiettivo fondamentale - spiega Ciaccio - è l'appropriatezza prescrittiva che si può raggiungere solo interagendo con i clinici, di tutte le specialità, perché nessuna branca della medicina può fare a meno della Medicina di Laboratorio. Questo aspetto è fondamentale per delineare il percorso migliore per il paziente, per trovare soluzioni ai diversi quesiti clinici, definire sia la diagnosi che la prognosi, personalizzazione la terapia oltre a monitorare la malattia e la terapia. Un percorso che si può ottenere solo con una stretta collaborazione tra Medicina di Laboratorio e Medicina Clinica, inclusi i medici ed i pediatri di base".

La S.I.Bio.C., la più importante Società Scientifica di Medicina di Laboratorio in Italia, istituita nel 1969, conta 2.300 membri circa, membro ufficiale di Società Internazionali, è orientata a promuovere Corsi di Formazione rivolti ai professionisti della medicina del territorio per educarli ad una adeguata, opportuna e corretta richiesta degli esami di laboratorio. (ANSA)