Live Sicilia

catania

L'indagine sul crac Wind Jet
Tutti i nomi degli indagati


Articolo letto 4.224 volte
VOTA
3/5
2 voti

CATANIA - Ci sono professionisti eccellenti e imprenditori insospettabili nel lungo elenco degli indagati, dalla guardia di finanza, per il crack Wind Jet. Nino Pulvirenti e Stefano Rantuccio sono agli arresti domiciliari con il divieto temporaneo di esercitare attività imprenditoriali. Coinvolto a piede libero, anche Stefano Patti, commercialista componente di uno dei più importanti studi professionali di Catania, è accusato di aver contribuito alla presunta bancarotta “quale presidente del collegio sindacale Windjet”, anche per lui il divieto di esercitare attività professionali. Indagato anche Gianmarco Abbadessa, avvocato tributarista al di sopra di ogni sospetto, quale componente del collegio sindacale di Windjet, Luciano Di Fazio e Gianluca Cedro, senior partner di Emintad Italy Srl, società di consulenza strategica, Giulio Marchetti, associate partner della società di revisione Bompani Audit Srl, Remo Simonetti, amministratore della stessa società.

Indagati a piede libero anche Angelo Vitaliti, componente del Cda di Windjet, Paola Santagati, commercialista Windjet, Gianni Commu, maintenence Ph di Windjet, Giuseppe D'Amico, engineering manager di Windjet, Biagio Rantuccio, fratello di Stefano, “quale destinatario di somme di denaro sul proprio conto corrente”, Makto Dadic, managing director di Dale Aviation Ltd, Gregoire Lebigot, amministratore della Jmv Aviation Ltd, Karl Richard, vice presidente della Jmv Aviation Srl, Sarah Patti, componente del collegio sindacale della Windjet.