Live Sicilia

SICILIA FUTURA

Diasastri ambientali nell'Isola
"Usare fondi del Patto per la Sicilia"


Articolo letto 1.794 volte
VOTA
5/5
1 voto

ambiente, ars, patto sicilia, Sicilia Futura, soldi
Giuseppe Picciolo, capogruppo Ars Sicilia Futura
PALERMO - "ll Patto per la Sicilia non può diventare motivo di scontro a discapito di quelle comunità che hanno già sofferto e pagato a caro prezzo la fragilità del nostro territorio. Auspichiamo che le risorse previste siano utilizzate prioritariamente per far fronte ai disastri ambientali e per quelle comunità a rischio di isolamento a causa dei dissesti idrogeologici". Lo affermano il capogruppo all’Ars di Sicilia Futura Giuseppe Picciolo ed il collega di partito Marcello Greco.

"Il voto in commissione Bilancio sul “Patto per la Sicilia” - aggiungono - è stato esclusivamente un momento di fraintendimento sui reali obiettivi dell'atto che intende invece dare priorità a tutti quei Comuni che presentano oggettive e gravi criticità ambientali ed anche per questo rischiano di restare tagliati fuori da tutto a causa di un isolamento "fisico" oltre che da qualsiasi forma di ripresa economica. La politica – continuano - Picciolo e Greco - dopo aver meritoriamente affrontato i problemi dei territori, trovando le risorse economiche necessarie ad affrontarli, faccia un passo indietro e lasci ai tecnici la possibilità di individuare esattamente le reali criticità facendo chiarezza anche su quegli aspetti di ordine materiale, come la presenza di progetti duplicati o altre anomalie riscontrate, e ci si concentri su quei progetti che potranno liberare per i territori siciliani ulteriori risorse utili principalmente a tutti i comuni dissestati dell'Isola”.