Live Sicilia

Dopo l'ordinanza

Ateneo di Enna, il ministro:
"Corsi non accreditati"


Articolo letto 27.765 volte

Il ministro Stefania Giannini (nella foto): "Resta ferma la nostra posizione a tutela della qualità della formazione dei nostri studenti: non c'è qualità senza accreditamento dei corsi di studio e nessun accreditamento è stato riconosciuto".

VOTA
3/5
2 voti

, Enna, Politica
ROMA- "L'ordinanza del Tribunale di Caltanissetta in merito alla legittimità del corso di laurea in medicina a Enna è misura cautelare e non entra nel merito. Resta ferma la nostra posizione a tutela della qualità della formazione dei nostri studenti: non c'è qualità senza accreditamento dei corsi di studio e nessun accreditamento è stato riconosciuto all'Università Rumena Dunarea de Jos Galati da parte del Ministero dell'Università italiana". Lo dichiara all'ANSA il ministro Stefania Giannini. (ANSA).