Live Sicilia

nel trapanese

Botte e rapina a un anziano
Arrestato un romeno a Partanna


Articolo letto 8.888 volte

Achim Virgil Danut (nella foto) è stato rinchiuso nelc arcere di Sciacca.

VOTA
0/5
0 voti

, Trapani
SANTA NINFA (TRAPANI) - Un rumeno con la sua connazionale compagna avevano fatto da badanti ad un anziano residente a Santa Ninfa, nel Trapanese, e l’uomo ne avrebbe approfittato per mettere a segno una violenta rapina ai danni dell'assistito. Il gesto sarebbe scattato davanti alla decisione di quest'ultimo di interrompere quel rapporto per via di alcuni problemi che si erano creati. Ed è proprio in virtù di questo episodio che il rumeno Achim Virgil Danut, 26 anni, fingendo di acconsentire alla volontà dell’anziano ha ottenuto un passaggio in auto verso una contrada di Castelvetrano e, una volta raggiunta l’aperta campagna, lo ha aggredito con calci e pugni impadronendosi del suo portafoglio e della stessa auto con cui è poi fuggito.

L’anziano, sebbene dolorante e affetto da numerose ferite e fratture, è riuscito a dare l'allarme. Una vicenda che è sfociata in un ordine di cattura emesso dalla magistratura contro il romeno, che però nel frattempo era fuggito. Una latitanza interrotta dai carabinieri, che lo hanno scoperto a Partanna, mentre passeggiava tranquillamente nel giorno del suo compleanno. Achim Virgil Danut è stato rinchiuso nel carcere di Sciacca.