Live Sicilia

La firma

Accordo tra Sicilia e Cina
Lo Bello: "Intesa importante"


Articolo letto 3.181 volte

Il vice presidente della Regione Sicilian e l'amministratore delegato di First Italy, Cuiming Yuan hanno siglato un Memorandum della durata di tre anni per favorire gli scambi commerciali.

VOTA
5/5
1 voto

PALERMO - Il vice presidente della Regione Siciliana, Mariella Lo Bello, e l'Amministratore Delegato di First Italy, Cuiming Yuan hanno siglato un Memorandum of Understanding della durata di tre anni al fine di programmare, promuovere e consolidare il rapporto tra Sicilia e Cina nei reciproci settori di interesse.

La Regione Siciliana promuovera' il progetto "Vivere all'italiana", un grande piano commerciale che ha la volontà di creare spazi commerciali per la vendita di prodotti di eccellenza italiana in Cina. Un progetto ideato da Davide Rampello, Cuiming Yuan, Yangming Yuan, Marco Salomoni (Prada), Stefano Beraldo (coin), Gilda Bojardi (Mondadori) che vedrà una forte penetrazione dei prodotti italiani, e grazie a questa intesa, siciliani, in diverse aree di vendita della Cina.

"Abbiamo siglato un'intesa molto importante che consentirà ai nostri produttori e alle nostre aziende di entrare nel mercato cinese attraverso il prezioso contributo della Regione Siciliana e di First Italy. Un altro elemento che continua ad alimentare il rapporto tra Sicilia e Cina che questo Governo ha intensamente sostenuto."