Live Sicilia

Cuffaro e le polemiche

Pd, arrivano i garanti romani
A setaccio le nuove tessere


Articolo letto 20.719 volte
garanti, pd, tessere, Politica
Fausto Raciti

E' stato il segretario del Pd siciliano, Fausto Raciti (nella foto), a sollecitare la verifica, congelando il tesseramento, chiuso a fine gennaio, dopo le dichiarazioni dell'ex governatore Totò Cuffaro.

VOTA
2.3/5
3 voti

PALERMO- I garanti del Pd sono stati convocati a Palermo per procedere alla valutazione delle tessere rilasciate ai nuovi iscritti. Alla riunione, in programma lunedì prossimo, prenderanno parte i presidenti provinciali e il responsabile regionale delle commissioni di garanzia del partito. E' stato il segretario del Pd siciliano, Fausto Raciti, a sollecitare la verifica, congelando il tesseramento, chiuso a fine gennaio, dopo le dichiarazioni dell'ex governatore Totò Cuffaro.

"Al momento dalla Sicilia non si hanno notizie di fenomeni anomali. Se dovessero arrivare, si interverrà con rigore e intransigenza". Lo afferma Lorenzo Guerini, vicesegretario Pd, sul caso tessere. "Detto questo ogni tre o quattro mesi c'è qualcuno che apre una polemica sui nostri tesserati: una volta sono pochi, una volta troppi oppure ci si impegna intorno a indistinte e generiche disquisizioni. E alla fine si fa solo male ai nostri iscritti. Forse prima di polemizzare inutilmente si dovrebbe pensare a loro".