Live Sicilia

'Mistero' a Palermo

Che ci fa Superman
sui tetti di un ospedale?


Articolo letto 5.143 volte

Non solo Superman. C'erano anche tutti gli altri supereroi. Perché? LE FOTO

VOTA
2.8/5
4 voti

PALERMO- Chissà se i supereroi esistono davvero? Ai bambini dell'Ospedale 'Di Cristina' di Palermo sarà sembrato un sogno vedere Superman, l'Incredibile Hulk, Spiderman e Flash calarsi dai tetti dell'edificio. A rendere indimenticabile questo martedì grasso ci hanno pensato i tecnici e gli acrobati di EdiliziAcrobatica, azienda italiana del settore dell'edilizia su fune, che hanno deciso di travestirsi da personaggi dei cartoni animati per portare un sorriso a quei bambini che ne hanno più bisogno. Arrivata alle 11.30 del mattino, la banda ha percorso i corridoi dell'Ospedale dei bambini, lasciando a occhi aperti non solo i piccoli pazienti, ma anche i dottori e gli infermieri che hanno immortalato il momento della discesa con il loro smartphone.

E dalle vetrate dell'edificio, i bimbi, con i loro sguardi pieni di curiosità, hanno potuto assistere allo spettacolo che è durato 15 minuti circa. Dopo aver montato saldamente le funi, i cinque supereroi si sono calati lentamente dal tetto del nosocomio, tra i sorrisi e gli applausi di fotografi e medici che hanno atteso il loro arrivo. Nata nel 1994, EdiziAcrobatica ha esteso il suo raggio d'azione anche a Palermo ed è già presente in tante altre sedi italiane. La sua specialità sta nel saper sfruttare tecniche alpinistiche per intervenire nella ristrutturazione di edifici senza utilizzare ponteggi o piattaforme aeree. Dopo anni e anni di esperienza e di crescita economica, l'azienda ha deciso di dare vita a un tour in giro per l'Italia, sfruttando le proprie capacità per portare un pizzico di felicità ai bimbi degli ospedali.