Live Sicilia

palermo

Prenotazioni con "Whatsapp"
È il nuovo servizio dell'Asp


Articolo letto 19.944 volte
, Salute
Il dg dell'Asp di Palermo Antonio Candela

Dopo il "cambio medico online", l'esenzione ticket su internet, i referti di radiografie ed analisi cliniche in rete, presto sarà possibile fissare le visite specialistiche attraverso smartphone e tablet utilizzando il famoso social network. Giovedì la presentazione della nuova iniziativa.

VOTA
3.4/5
5 voti

PALERMO - Le visite specialistiche prenotate attraverso "WhatsApp". L'iniziativa è dell’Asp di Palermo che mette a disposizione degli utenti un nuova forma di comunicazione con i pazienti. Dopo il "cambio medico online", l'esenzione ticket su internet, i referti di radiografie ed analisi cliniche in rete, adesso l'Azienda sanitaria provinciale di Palermo guidata dal dg Antonio Candela, attiva un sistema di prenotazione di visite specialistiche rapido ed immediato attraverso smartphone e tablet.

Sarà, inoltre, possibile prenotare le visite specialistiche anche sullo "Sportello Online" dell'Asp o inviando semplicemente una mail. Il nuovo servizio sarà presentato giovedì alle 10 nella sala conferenze di via Giacomo Cusmano.