Live Sicilia

nel trapanese

Spaccio nella movida di Alcamo
Chiuse le indagini su una gang


Articolo letto 8.486 volte
alcamo, droga, spaccio, Trapani

La banda era formata da due gruppi: uno reperiva la droga, l'altro la spacciava.

VOTA
0/5
0 voti

ALCAMO (TRAPANI) - Un clan di giovanissimi che avrebbe rifornito di droga la 'movida' alcamese. La procura di Trapani ha notificato 15 avvisi di conclusione delle indagini. L’indagine della polizia prese il via nel novembre del 2013 e i fatti vengono contestati sino al mese di maggio 2014. Centro dello spaccio, che ha coinvolto anche tre minori denunciati alla procura per i minorenni di Palermo, sarebbe stata piazza Ciullo, A incastrare la gang le numerose intercettazioni: a nulla è servito il linguaggio criptico usato dagli indagati.

La banda era formata da due gruppi. Uno si occupava dell’approvvigionamento degli stupefacenti: ogni due giorni riuscivano a reperire circa due chili di marijuana. La droga viaggiava dentro sacchi solitamente utilizzati per commercializzare croccantini per cani. Poi c'era un secondo gruppo, che invece pensava alla pesatura e alla steccatura in dosi. A conclusione dell’indagine sono stati sequestrati bilancini e materiale strumentale per il confezionamento dello stupefacente. I soggetti indagati sono: M.G., 23 anni, M.F. (23), G.P. (22), A.I. (20), G.V. (32), V.C. (54), V.G. (27), V.V. (26), V.F. (24), N.M. (46), A.D. (26), T.V. (21), M.D. (21), R.P. (20) e R.D. (20).