Live Sicilia

la sessione di bilancio

Finanziaria ferma in commissione
L'Ars rinvia la seduta a martedì


Articolo letto 17.292 volte
, Politica
Una seduta della commissione Bilancio dell'Ars

Slitta la tabella di marcia per l'approvazione definitiva del testo. Lo sfogo della deputata M5s La Rocca: "Con questa classe politica non è possibile lavorare con tranquillità e alla luce del sole".

VOTA
3/5
2 voti

PALERMO - E' durata pochi minuti la seduta dell'Assemblea regionale convocata a mezzogiorno, che sarebbe dovuta servire per incardinare in aula la manovra economica. Ma la commissione Bilancio non è riuscita ad approvare il testo entro questa mattina, come previsto dalla 'tabella di marcia'. Slitta dunque il programma: la commissione tornerà a riunirsi questo pomeriggio alle 16 per riprendere l'esame della finanziaria (fino ad ora si è arrivati all'approvazione dell'articolo 29, di questi però 13 sono stati accantonati; in totale il ddl è composto da 65 articoli). L'aula è stata rinviata a martedì alle 16.

La deputata del Movimento 5 stelle Claudia La Rocca si sfoga così sul suo profilo facebook: "L'unica cosa certa è che in questi giorni i lavori sono andati avanti con una lentezza impressionante, con diversi articoli accantonati anche per mancanza di relazioni tecniche... O per questioni politiche. La modalità mi sembra evidente, portare il più possibile all'ultimo momento, costringere tutti a lavorare di notte, così, come al solito, ad un certo punto si chiuderanno nella stanza accanto, faranno attendere chi sta fuori 2/3 ore (a proposito di snervanti attese), per poi uscire con un maxi emendamento da votare in blocco e nel quale non si capisce cosa ci sia dentro. Avevamo tutto il tempo per lavorare bene, con tranquillità, alla luce del sole - conclude -, ma con questa politica, con questi politici, non è assolutamente possibile".