Live Sicilia

in provincia di palermo

Rissa con mazze e stampelle
Tre arresti a Partinico


Articolo letto 5.065 volte
carabinieri, rissa, t polizia, Cronaca

Scattano le manette per tre uomini. Feriti, sono stati medicati e sottoposti ai domiciliari.

VOTA
3/5
2 voti

PARTINICO - La violenza ha preso vita nella centralissima piazza Duomo, a Partinico. Nella cittadina alle porte di Palermo, tre uomini se le sono date di santa ragione ieri, con una mazza da baseball ed una stampella di metallo, seminando il panico in tutta la zona. Sono intervenuti i carabinieri ed i poliziotti del commissariato.

Le manette sono scattate per Paolo Intravaia, 35enne, Giacomo Motisi, 44enne e C.J, 23 anni, tutti di Partinico e già noti alle forze dell’ordine. I tre sono stati sorpresi nel clou della rissa, risultato di una iniziale discussione nata per futili motivi. Gli agenti e i militari hanno placato gli animi e sequestrato la mazza e la stampella, con le quali i tre avevano già sferrato diversi colpi al punto da rendere necessario l'intervento dei sanitari del 118.

Per i tre giovani sono scattate le manette con l’accusa di rissa, lesioni personali e porto di oggetti atti ad offendere. Su disposizione del magistrato i tre sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.