Live Sicilia

PALERMO

Rapinati dopo l'incidente
Scattano tre arresti


Articolo letto 5.331 volte
VOTA
5/5
3 voti

arresti, carabinieri, rapina, Cronaca
PALERMO - Prima l'incidente, poi la rapina. Una mattina da incubo per due palermitani che ieri, sotto choc, hanno chiamato i carabinieri dopo essere stati aggrediti. Ai militari hanno raccontato di avere subito una rapina da parte di tre uomini: avevano avuto un incidente mentre stavano parcheggiando dei pressi di una gastronomia, poi erano stati derubati dei propri cellulari.

Le vittime hanno riconosciuto i malviventi all'interno della gastronomia. Si tratta di Agostino Giaccone, 28 anni; Emanuele Ferreri, 20 anni e Giuseppe Giaccone, 20  anni. I primi due hanno riferito ai carabinieri che il ventenne aveva portato via la refurtiva. E' così scattata la perquisizione nella sua abitazione, dove sono stati trovati gli smartphone, immediatamente restituiti ai legittimi proprietari.

I tre giovani sono stati arrestati con l'accusa di rapina aggravata in concorso. Per Giuseppe Giaccone ed Emanuele Ferreri, anche l'accusa di lesioni personali.