Live Sicilia

Aveva 73 anni

Modica in lutto per Franco Ruta
Fu il re del cioccolato


Articolo letto 9.459 volte
VOTA
1/5
1 voto

, Ragusa
MODICA (RAGUSA) - E' morto la scorsa notte nella sua abitazione a Modica (Ragusa), Franco Ruta, 73 anni, l'uomo che rilanciò il cioccolato di Modica cercando di ottenere la classificazione Igp. Con Ruta se ne va il protagonista della geniale intuizione di fondere in un tutt'uno Modica e il suo cioccolato. A lui va dato il merito di avere intuito 30 anni fa che il "turismo gastronomico" avrebbe rappresentato un 'quid' in più per la città e per l'intero territorio siciliano. "E' stato il pioniere - dice l'ex sindaco Piero Torchi - del marketing territoriale, in un'epoca nella quale per il pubblico, ma anche per il privato, sembravano concetti astratti, ma anche una solenne perdita di tempo".

"La morte di Franco Ruta lascia un grande vuoto nel mondo dell’imprenditoria dell’area iblea". Lo dice il deputato all'Ars Orazio Ragusa esprimendo il proprio personale cordoglio per l'improvvisa scomparsa dell'ambasciatore della dolcezza modicana nel mondo, patron della dolceria Bonaiuto. "La grande intuizione di Ruta è stata quella di proporre, per primo, anni fa, le eccellenze del nostro territorio su mercati nazionali e internazionali. Una scelta – aggiunge – poi seguita da molti altri e che si è rivelata vincente. Oggi piangiamo, dunque, una delle personalità che meglio ha saputo interpretare questa voglia del nostro territorio di sapersi proiettare in contesti differenti dal solito, con determinazione e capacità non comune. Grazie a Franco Ruta per tutto quello che ha saputo dare a questo lembo di Sicilia".