Live Sicilia

Una parte dell'incasso

I soldi del concerto di Rei
al missionario Biagio Conte


Articolo letto 2.952 volte
biagio conte, concerto, sagi rei

Due euro di ogni biglietto venduto saranno devoluti alla Missione speranza e carità del frate laico Biagio Conte per l'acquisizione della fonderia Basile.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO- Due euro di ogni biglietto venduto per il concerto di Sagi Rei, artista pop israeliano in concerto sabato alle 21 all'Orione di Palermo, saranno devoluti alla Missione speranza e carità del frate laico Biagio Conte per l'acquisizione della fonderia Basile. Lo ha deciso la Mbs Management, società che produce l'evento e che ripeterà la formula per i prossimi spettacoli. Qualche settimana fa i due costruttori di Partinico e la missione Speranza e Carità avevano trovato un accordo sul futuro dell'area acquistata all'asta per 164 mila euro. Alfredo Cannone e Francesco Bonetti hanno accettato la proposta della missione di rivendere i due capannoni alla stessa cifra con cui hanno comprato l'area all'asta. In più si sono impegnati a concludere tutte le procedure burocratiche di sanatoria per conto della missione. L'accordo prevede che la missione di Biagio Conte versi ai due imprenditori di Partinico l'intera somma entro la fine di febbraio. Per questo motivo è iniziata una raccolta fondi a cui contribuirà anche Sagi Rei con il suo concerto.