Live Sicilia

siculiana, nell'agrigentino

"Prendo la pistola e ti ammazzo"
Arrestato dai carabinieri


Articolo letto 11.667 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Agrigento
SICULIANA (AGRIGENTO) - Minaccia di uccidere la moglie dopo l'ennesima lite scatenata dalla separazione: "Vado a prendere la pistola e ti ammazzo". I carabinieri di Siculiana riescono però ad arrestarlo prima. Scattate le perquisizioni, lo trovano, infatti, in possesso di una pistola calibro 6,35 e di 42 cartucce, detenute illegalmente. La pistola, nonostante abbia la matricola, non risulta censita. Per detenzione abusiva di armi e munizioni, stanotte, è stato arrestato Leonardo Gebbia, disoccupato di 43 anni, di Siculiana (Ag).