Live Sicilia

Palermo, Foro italico

Il furto, poi il posto di blocco
Il piano va in fumo: due arresti


Articolo letto 6.445 volte
arresti, bagheria, foro italico, scooter, Cronaca

I due sono stati fermati al Foro Italico. Stavano tentando di portare in città uno scooter poco prima rubato a Bagheria.

VOTA
5/5
1 voto

PALERMO - Erano quasi giunti a destinazione quando sono stati fermati dalla polizia. Le volanti stavano effettuando un posto di controllo al Foro Italico, dove i due sono stati bloccati: entrambi erano a bordo di due scooter, uno dei quali cercava di trainare l'altro.

L' Honda Sh 300 era stato poco prima rubato a Bagheria. Sono così scattate le manette per due pregiudicati di 41 e 22 anni, che avevano rotto il bloccasterzo del mezzo e condotto il ciclomotore in città.

Il loro piano è andato in fumo al momento dei controlli, visto che gli agenti hanno notato immediatamente che nel cilindro dello scooter non c'era la chiave. Sono così scattati gli accertamenti: il furto era stato denunciato poco prima ai carabinieri. L'arresto dei due è stato convalidato per direttissima, sono stati rinchiusi al Pagliarelli. Il ciclomotore è invece stato riconsegnato alla legittima proprietaria.