Live Sicilia

Palermo

Catania: "Sulla Ztl partita chiusa
Non servono altri passaggi"


Articolo letto 4.024 volte
Giusto Catania

L'assessore alla Mobilità: "Il regolamento, che abbiamo chiamato disciplinare tecnico, è di esclusiva competenza della giunta, come prevede il Codice della strada e la giurisprudenza". E nel primo giorno di attività arrivano oltre mille telefonate al numero dedicato dell'Amat.

VOTA
1/5
2 voti

PALERMO - "Dal punto di vista amministrativo la partita è chiusa e non sono necessari altri passaggi formali". Così l'assessore alla Mobilità del Comune di Palermo, Giusto Catania, dopo che ieri la conferenza dei capigruppo ha stabilito che spetta al Consiglio comunale votare un atto di indirizzo per chiedere alla giunta di portare in aula il regolamento sulle Ztl.

"Non voglio polemizzare con il Consiglio, ma vorrei che fossero rispettate le prerogative di ciascun organo - aggiunge-. Il Consiglio si è espresso già due volte, prima con l'approvazione del Pgtu e poi con l'approvazione del contratto di servizio dell'Amat. Siamo passati alla fase attuativa delle Ztl. Il regolamento, che abbiamo chiamato disciplinare tecnico, è di esclusiva competenza della giunta, come prevede il Codice della strada e la giurisprudenza". Parlando dell'articolo 14 della finanziaria regionale proprio sulle Ztl, Catania dice: "Fermo restando che riteniamo la norma incostituzionale, perché non rientra nella sfera di competenza della Regione (ma saranno altri organi a chiarirlo, ancor prima che la legge sia entrata in vigore), il Comune ha deliberato la riduzione del 10% delle tariffe per residenti".

Intanto, sono state oltre mille telefonate al numero 091350350 per avere informazioni sulle Zone a Traffico Limitato (ZTL), con una media di due minuti a telefonata. E’ il bilancio del primo giorno di attività del call center dell’Amat. Le quattro linee telefoniche, collegate al numero unico, sono state prese d’assalto dalle prime ore del mattino. In prevalenza, sono state richieste informazioni circa il perimetro e l’estensione della Ztl, la regolamentazione degli accessi, le modalità per l’acquisto del pass, con particolare riferimento ai clienti a mobilità ridotta. Inoltre, molte sono state le richieste di informazione sui tempi: attivazione delle zone a traffico limitato e pass. Il servizio call center ha ininterrottamente dato risposte ai quesiti posti dai cittadini. Per agevolare la richiesta di informazioni, l’Amat ha reso disponibile il seguente indirizzo email: ztl@amat.pa.it. Le risposte saranno fornite entro 48 ore. Il servizio di call center è attivo dalle 9 alle 18, dal lunedì al venerdì.