Live Sicilia

palermo

"Comunali, no ad autocandidature
All'Ars passo al gruppo Misto"


Articolo letto 3.294 volte
VOTA
1/5
2 voti

PALERMO - “Per le amministrative di Palermo del 2017 nessuno può mettere in campo autocandidature, e questo vale naturalmente anche per il sottoscritto. L’interesse primario deve essere quello di creare una coalizione compatta, che possa essere vincente e che sappia aggregarsi attorno ad un programma”. Lo dichiara l’onorevole Giuseppe Milazzo, consigliere comunale al comune di Palermo e deputato regionale

“Non sono interessato alla candidatura a sindaco e nemmeno ad essere inserito in alcun sondaggio – prosegue Milazzo –. Ritengo infatti che Palermo abbia bisogno di un uomo di grande esperienza e con un consenso ampio. E’ per questo motivo che non mi ritengo all’altezza di un’investitura, di una autocandidatura o di una candidatura di bandiera. Sono parlamentare regionale, al tempo stesso lavorerò ogni giorno con impegno per riconfermare un mio rientro a Sala d'Ercole con l’obiettivo di rappresentare al meglio il pensiero degli elettori. Nella stessa giornata annuncio il mio passaggio al gruppo misto ringraziando Miccicchè e Falcone per il bellissimo percorso svolto insieme ma ritengo che ognuno di noi debba dare un contributo da posizioni neutrali e ricche di valori, non di appartenenza. Come è ovvio escludo il mio sostegno a qualunque titolo al governo Crocetta".