Live Sicilia

la nota del ragioniere generale

Regione, debiti per 1,2 miliardi


Articolo letto 1.866 volte
VOTA
5/5
1 voto

PALERMO - Ammonta a circa 1 miliardo e 200 milioni il volume dei 'residui passivi' mantenuti nel bilancio della Regione: si tratta delle spese impegnate ma non ancora pagate, dunque debiti dell'amministrazione regionale verso terzi, pubblici o privati. E' quanto emerge da un decreto del Ragioniere generale, Salvatore Sammartano, firmato a fine febbraio. Nel decreto si legge che l'ammontare dei residui passivi da eliminare definitivamente è pari a 113,89 milioni di euro.