Live Sicilia

Palermo

Allarme rapine in città
Tre colpi in poche ore


Articolo letto 7.457 volte
farmacia, profumeria, rapine, Cronaca

Una delle farmacie prese di mira è stata rapinata per la quarta volta. Caccia ai malviventi entrati in azione con dei passamontagna. Indaga la polizia.

VOTA
1.8/5
4 voti

PALERMO - Nel giro di un'ora due rapine messe a segno ed una tentata. Nel mirino, ieri sera, sono finite due farmacie ed una profumeria: dopo i numerosi colpi registrati dalle forze dell'ordine nel centro storico, i malviventi sono entrati in  azione nella zona periferica della città.

La farmacia "Virga" di via Leonardo da Vinci è stata presa di mira per la quarta volta in poche settimane: anche in questo caso a fare irruzione nell'attività commerciale sono stati due uomini. Con il volto coperto hanno fatto intendere di essere armati e hanno minacciato il titolare. Sono scappati con cinquanta euro. Poco prima l'assalto era avvenuto nei locali della farmacia "La Rizza" di viale Piazza Armerina, a Borgo Nuovo.

Qui i due rapinatori sono stati messi in fuga dai dipendenti che una volta minacciati hanno cominciato ad urlare. Soltanto alcuni minuti dopo la polizia è intervenuta in via San Lorenzo, dove due giovani con il passamontagna si sono fatti consegnare i soldi dell'incasso dalla titolare della "Profumoteca". Bottino, circa cento euro.

Sul posto le volanti e gli uomini della Scientifica che hanno effettuato i rilievi. Al vaglio della polizia i video di alcune telecamere della zona che potrebbero avere immortalato l'arrivo e la fuga dei rapinatori.