Live Sicilia

capaci, nel palermitano

Bagarre in Consiglio sul ribaltone
L'ex vice sindaco dai carabinieri


Articolo letto 4.435 volte
VOTA
5/5
1 voto

capaci, ribaltone capaci
CAPACI (PALERMO) - Nella notte i carabinieri di Capaci hanno ascoltato a lungo l’ex vice sindaco Roberto Tarallo. E' accaduto a conclusione di una parecchio animata seduta del Consiglio comunale durante la quale il sindaco, Sebastiano Napoli (Pd), ha ufficializzato un ribaltone, mandando all'opposizione la maggioranza che lo aveva sostenuto e aprendo le porte dell’amministrazione ai consiglieri Michele Guastella (nominato vicesindaco) e Salvatore Luna.

Durante il dibattito diversi interventi hanno fatto riferimento alla possibilità che il rimpasto sia stato conseguenza di "ricatti" politici che avrebbero riguardato Napoli. A conclusione della seduta consiliare i carabinieri hanno invitato l’ex vice sindaco Roberto Tarallo a compiere i pochi passi che dividono la sede del consiglio comunale dagli uffici del comando dell'Arma. Tarallo per molte ore e fino a notte fonda è stato ascoltato dai militari. Nessuna indiscrezione, tranne la conferma che sul ribaltone politico è stata aperta una indagine.