Live Sicilia

Licata

Furti di cavi di rame
Ripristinate cento utenze


Articolo letto 4.998 volte
, Agrigento, Cronaca
Foto d'archivio

Il consiglio comunale di Licata, nei giorni scorsi, ha sottoscritto un ordine del giorno con il quale invitano il prefetto di Agrigento, Nicola Diomede, a disporre il potenziamento dei controlli.

VOTA
0/5
0 voti

LICATA (AGRIGENTO) - Cento utenze, fra abitazioni ed imprese, hanno di nuovo la corrente elettrica. I tecnici dell'Enel stanno però continuando a lavorare per ripristinare totalmente la fornitura di energia nelle contrade Casalicchio, trazzera Piazza Armerina, Sabuci e Mintina di Licata (Ag) dove, nelle scorse settimane, i ladri hanno portato via ben 16 chilometri di cavi di corrente elettrica, lasciando 187 utenze, tra le quali molte aziende, al buio. Il consiglio comunale di Licata, nei giorni scorsi, ha sottoscritto un ordine del giorno con il quale invitano il prefetto di Agrigento, Nicola Diomede, a disporre il potenziamento dei controlli. (ANSA)