Live Sicilia

La classifica

Palermo regina del traffico
Solo tre città peggio


Articolo letto 47.326 volte

Il capoluogo siciliano dietro solo a Lodz, Mosca e Bucarest, ma precede Parigi e Pechino tra le città più caotiche.


PALERMO - Palermo capitale italiana del traffico e al quarto posto tra le città europee più congestionate. Le stime sono di TomTom Traffic Index, che come ogni anno ha fotografato la situazione del traffico nei comuni italiani e del resto del mondo. La città di Palermo, quindi, conquista la maglia nera tra i comuni d’Italia con il più elevato numero di code, di strade bloccate e di traffico automobilistico. In particolare, secondo i dati raccolti nel 2015 su oltre 295 città di 38 diversi Paesi, 77 in più rispetto lo scorso anno, a Palermo, in media, si passano circa 147 ore ogni anno tra i fumi del traffico cittadino e le lunghe code ai semafori. Il capoluogo siciliano conquista anche la quarta posizione tra le città europee più congestionate: Palermo, infatti, segue in classifica soltanto a Lodz, Mosca e Bucarest, ma precede mega-città come Parigi e Pechino nelle città più caotiche. Palermo si piazza, invece, al decimo posto nella classifica delle città più trafficate del Pianeta.

Ma nella classifica stilata da TomTom Traffic c’è spazio tra le città più congestionate d’Italia anche per un’altra siciliana. Infatti sul terzo gradino del podio tra le città più trafficante si piazza il comune di Messina: la città dello Stretto conquista infatti la medaglia di bronzo tra i comuni più congestionati d’Italia. Soltanto un sesto posto, invece, tra le città più trafficate, per il comune di Catania. Dai dati raccolti la situazione peggiore riguarda proprio i comuni del Meridione, che conquistano le prime dieci posizioni in classifica tra le città più congestionate della Penisola.