Live Sicilia

palermo

Musica dopo la mezzanotte
Strumenti sequestrati


Articolo letto 3.738 volte
controlli movida, palermo

I controlli sulla movida del centro storico.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Il nucleo di controllo attività economiche e produttive della polizia municipale ha sequestrato gli strumenti musicali ad un pub nella zona di piazza San Domenico a Palermo per avere diffuso musica all'esterno dei locali dopo la mezzanotte. Oltre alla sanzione di 50 euro, è stata inoltrata la segnalazione allo sportello unico attività produttive che emanerà il provvedimento di chiusura di cinque giorni dell'attività, secondo le disposizioni previste dal regolamento comunale della movida. Al rappresentate legale della società proprietaria del locale è stata inoltre contestata l'occupazione abusiva di venticinque metri quadrati di suolo pubblico: mediante l'apposizione di piante sulla sede stradale, veniva delimitato l'ingresso del locale.

Un altro intervento è stato eseguito nella zona di corso Vittorio Emanuele, dove gli agenti hanno contestato al titolare di un pub l'occupazione abusiva di trentadue metri quadrati di suolo pubblico con tavoli, sedie e ombrelloni, collocati sulla sede stradale per l'accoglienza degli avventori. Queste operazioni rientrano nella programmazione dei controlli predisposti dal comandante Vincenzo Messina sui locali della movida palermitana.