Live Sicilia

l'inchiesta

La 'gettonopoli' di Messina
Consigliere rinviato a giudizio


Articolo letto 2.233 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Messina
MESSINA - Il Gup di Messina ha rinviato a giudizio il consigliere comunale Andrea Consolo uno dei 19 indagati per gettonopoli. Si tratta dell'inchiesta che riguarda i consiglieri indagati dopo delle intercettazioni telefoniche e dei video che avevano documentato il loro veloce passaggio in commissione dove spesso firmavano e andavano via, assicurandosi così il gettone di presenza. Sono accusati di abuso d'ufficio, truffa e falso. La posizione di Consolo è stata stralciata rispetto agli altri per incompatibilità con l'altro Gup davanti al quale invece compariranno gli altri indagati il prossimo 31 marzo.