La polizia di Stato sta eseguendo a Barcellona Pozzo di Gotto un'ordinanza cautelare in carcere emessa dal Gip di Messina, su richiesta della Dda, nei confronti di quattro persone indagate per attribuzione fittizia di società, tentativo ed estorsione aggravata dal metodo mafioso. Nella stessa inchiesta sono indagati anche un collaboratore di giustizia, per false dichiarazioni e favoreggiamento, e altre quattro persone per concorso in interposizione fittizia.