Video

Sono dieci le ordinanze di custodia cautelare in carcere eseguite dai carabinieri di Enna che, coordinati dalla Dda di Caltanissetta, indagavano sulla cosca mafiosa di Pietraperzia. L'inchiesta, partita nel 2011, ha permesso, anche attraverso intercettazioni telefoniche e ambientali, di ricostruire le dinamiche mafiose della zona e ha azzerato il clan dei fratelli Giovanni e Vincenzo Monachino, entrambi già condannati per associazione mafiosa