Live Sicilia

La morte di una bimba

Muore a soli quattro giorni
Capodanno di lacrime e lutto


Articolo letto 39.900 volte
, Agrigento, Cronaca

Una comunità sconvolta dal dolore a Casteltermini.

VOTA
0/5
0 voti

CASTELTERMINI (AGRIGENTO)- Lutto e luci spente a Casteltermini, dove la notte di Capodanno una bimba di appena quattro giorni è morta per problemi respiratori. La piccola è F.S., nata solamente mercoledì all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, da una coppia di giovani genitori che non si danno pace per la scomparsa prematura. Il fatto è accaduto nel pomeriggio dell’ultimo giorno del 2016, mentre la madre stava allattando la piccola: quest’ultima infatti ha accusato dei problemi di respirazione, facendo preoccupare i due genitori che hanno avvertito immediatamente il loro medico di famiglia. Quando è arrivata il dottore però, la situazione si era complicata. Il medico ha cercato di rianimare la bimba, invano. Si è reso quindi necessario l’intervento degli operatori del 118 che hanno avvertito anche i colleghi dell’elisoccorso, arrivato prontamente a Casteltermini, dove nel frattempo i soccorritori avevano provato a rianimare la piccola Sara attraverso un defibrillatore. Per Sara però non c’è stato nulla da fare e il suo cuore ha smesso di battere quando lei si trovava ancora sul mezzo di soccorso.