Live Sicilia

Sanità

Salemi e la nuova rete sanitaria
Venuti: "Rilanciato l'ospedale"


Articolo letto 2.962 volte
, Trapani
Domenico Venuti

Il sindaco: "Premiato un percorso lungo e tortuoso per la nostra struttura".

VOTA
0/5
0 voti

SALEMI (TRAPANI) - "La nuova rete ospedaliera regionale conferma il rilancio dell'ospedale di Salemi che si associa al Sant'Antonio Abate di Trapani, unico DEA di primo livello nella provincia. Confermati i servizi territoriali e il reparto di chirurgia, potenziati i servizi legati alla riabilitazione e trasformato il reparto di medicina in lungodegenza, in coerenza con la riqualificazione avviata qualche anno fa e che oggi vede concretamente confermata la vocazione della nostra struttura". Lo dice il sindaco di Salemi, Domenico Venuti. "Sono molto soddisfatto di quanto Salemi si è visto riconosciuto e ringrazio per questo l'assessore Gucciardi, soprattutto perché viene premiato un percorso lungo e tortuoso - afferma -, che ha consentito ad una struttura di un piccolo centro di superare la stagione dei tagli non gravando sulla qualità dell'offerta sanitaria provinciale, anzi contribuendo a qualificarla senza doppioni e forzature, ma con l'ambizione di diventare un punto di riferimento per gli altri ospedali nelle fasi post operatorie". Secondo Venuti "un fiore all'occhiello è sicuramente rappresentato dalla riabilitazione neurologica, unica in Sicilia occidentale, che, sarà inaugurata il 16 gennaio prossimo e gestita in convenzione con il Centro di Ricerca per neurolesi Bonino Pulejo di Messina. Se si aggiungono la camera del risveglio e il nostro prezioso Hospice, punto di riferimento regionale nell'erogazione delle cure palliative, è più chiaro il quadro organico dei servizi offerti e la crescente specializzazione della struttura - ancora Venuti -. Presupposti su cui si può immaginare un futuro solido con i relativi benefici che ne deriveranno per i cittadini e il territorio, non soltanto in termini sanitari. Nei giorni scorsi ho avuto, inoltre, modo di constatare con piacere lo stato avanzato di riqualificazione degli spazi esterni all'ospedale, che denota grande attenzione da parte dell'Asp di Trapani".