Live Sicilia

IL GIALLO

Donna decapitata
nell'androne


Articolo letto 20.976 volte
brescia donna decapitata, donna decapitata brescia, donna decapitata piazza vittoria brescia, donna morta brescia, donna morta brescia decapitata, donna morta condominio brescia

La testa, segnata da un forte colpo, era accanto al corpo.

VOTA
0/5
0 voti

BRESCIA - Il cadavere decapitato di una donna è stato ritrovato in un palazzo in piazza Vittoria, a Brescia, nella tromba delle scale interne condominiali. La testa, segnata da un forte colpo, era accanto al corpo. La vittima è una 56enne. Al momento non si esclude alcuna ipotesi, e tra queste anche il gesto volontario. La lesione potrebbe essere stata infatti provocata dall'urto contro una ringhiera.

La vittima non era residente nel palazzo dove è stata trovata morta, un grattacielo di undici piani con uffici e appartamenti di pregio. Potrebbe essere entrata nello stabile per ripararsi dal freddo e, secondo alcune testimonianze, viveva una difficile situazione familiare. La donna sarebbe precipitata dal decimo piano tra l'una e le quattro di notte.

Sul posto ci sono gli agenti della squadra Mobile, il magistrato di turno, Carlo Nocerino, e il medico legale che sta analizzando proprio la ferita che ha provocato la decapitazione per formulare le prime ipotesi sull'accaduto.