Live Sicilia

Vittoria

"Vendesi pomodoro Made in Sicily"
Ma proveniva dall'Albania


Articolo letto 4.830 volte
pomodoro albanese, pomodoro albanese venduto come siciliano, vittoria, Ragusa

Denunciato un commerciante.

VOTA
0/5
0 voti

RAGUSA - La Guardia di finanza ha denunciato un commerciante di Vittoria per frode in commercio di prodotti agroalimentari recanti false indicazioni di provenienza. I finanzieri hanno potuto verificare che un carico di pomodoro di 200 quintali proveniente dall'Albania, una volta entrato in Italia dal porto di Bari, tramite una società di Polignano a Mare, è stato dirottato su Vittoria. L'attività di indagine svolta dalla Guardia di finanza è nata da una segnalazione del ministero delle Politiche agricole - sede di Catania - scaturita da un controllo presso il magazzino di lavorazione di una società a responsabilità limitata operante nel settore del commercio all'ingrosso di frutta e ortaggi, dove erano state riscontrate delle anomalie sulla provenienza e tracciabilità dei prodotti ortofrutticoli, pertanto, gli investigatori delle Fiamme gialle hanno dato avvio a una accurata indagine, attraverso l'incrocio di dati, assunzione di informazioni e analisi di documenti, che ha fatto luce sul sistema di frode messo in atto dalla società vittoriese che ha messo in commercio prodotto albanese ma 'spacciandolo' col made in Sicily in un momento di mercato favorevole per la vendita del prodotto.