Live Sicilia

Parla l'imprenditore

Quattro Tir incendiati a Vittoria
"Mai ricevuto minacce"


Articolo letto 5.694 volte

Un autista è ricoverato nell'ospedale Cannizzaro di Catania (nella foto) al Centro Grandi ustioni.

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca, Ragusa
VITTORIA (RAGUSA) - "E' da tre giorni che mi faccio la stessa domanda: perché? E non so trovare una risposta perché io non ho ricevuto una telefonata, un messaggio, una minaccia". Giuseppe Biundo è il presidente del Consorzio Caair di Vittoria, dove nell'area parcheggio attigua al mercato ortofrutticolo, sono stati bruciati quattro Tir e un autista che dormiva all'interno della cabina è rimasto ustionato ed ora è ricoverato nell'ospedale Cannizzaro di Catania al Centro Grandi ustioni. "E' da trent'anni - aggiunge Biundo - che ho avviato quest'attività, ho trenta operai tutti in regola. Ha dato fastidio forse quest'azienda così virtuosa? Oggi al presidente della Regione siciliana, Crocetta che domenica mi ha chiamato esprimendomi la sua solidarietà e che viene qui a Vittoria per rendersi conto della situazione dirò che le Istituzioni ci stiano vicine e che ci aiutino a capire". (ANSA)