Live Sicilia

Nel Ragusano

"Lascerai ai nipoti tutto ciò che hai"
La truffa a un anziano di Vittoria


Articolo letto 9.089 volte
anziano truffato vittoria, falsa medium vittoria, sedute spiritiche vittoria, Ragusa

Sedute spiritiche per convincerlo a regalare i suoi beni.

VOTA
0/5
0 voti

VITTORIA (RAGUSA) - Avrebbero raggirato un anziano facendosi regalare immobili e denaro dietro alla promessa di metterlo in contatto con i suoi cari ormai morti. La guardia di finanza di Ragusa ha denunciato due coniugi, un avvocato di 53 anni e la moglie di 45, entrambi di Vittoria, con l'accusa di truffa e circonvenzione di incapace. Alla base del raggiro delle sedute spiritiche organizzate dai due, con la donna che si spacciava per 'medium': l'anziano avrebbe perso contanti e quattro appartamenti per un valore complessivo di 500mila euro "credendo - spiegano gli investigatori - di compiere la volontà dei suoi cari estinti".

"Bene, allora la casa del nonno sarà per sempre della 'nuova nipote'", era una delle frasi pronunciate nel corso delle sedute durante le quali l'anziano era convinto di essere in contatto con l'aldilà. "E' scritto e lei ne sarà degna, sicuro..., anche il suo squisito marito, io ne sono entusiasta, sembra un mio genero ormai". E ancora: "Lo stabile sarà tutto vostro e anche la casa del nonno che lo crediate o no. Il nonno sa cosa fare". La vittima, credendo di parlare con i suoi cari, veniva letteralmente sommersa di richieste: "Dio vuole che tu stia con la nuova famiglia". In un caso all'anziano venne fatto credere di parlare con la madre: "Ciao...sono tua mamma...non ti commuovere sono sempre con te sono il tuo angelo custode e perciò approfittando di questa brava signora nonchè medium eccellente voglio parlare con te...ai tuoi nipoti carissimi lascerai si tutto ciò che hai".

L'indagine è nata dalla denuncia di uno dei parenti dell'anziano, che ha raccolto le confidenze dell'uomo ormai conscio di aver regalato i propri beni alla coppia. Dalla perquisizione nello studio del professionista sono emersi foglie  manoscritti contenenti indicazioni e consigli su come e a chi regalare i beni.