Live Sicilia

Agrigento

Rapina e pugni in faccia
Arrestati due romeni


Articolo letto 2.997 volte

L'intervento dopo la denuncia.

VOTA
0/5
0 voti

, Agrigento, Cronaca
AGRIGENTO - Sferrano un pugno al viso ad un uomo di 56 anni e gli scippano il marsupio. E' accaduto stamani, in piazzale Rosselli, ad Agrigento. La polizia di Stato è, però, riuscita ad arrestare - in flagranza di reato - due romeni: Elvis Betean, di 30 anni, e Sinziana Maria Cutitariu di 18. L'uomo, di Favara, seppur sanguinante al viso, si è subito recato alla vicina questura. I poliziotti della Squadra mobile, sulla base della descrizione, hanno iniziato le ricerche e in pochi minuti i due rapinatori, che si erano dati alla fuga a piedi, sono stati acciuffati in via San Vito. Elvis Betean, già noto alle forze dell'ordine per sequestro di persona, rapina e furto, è stato portato al carcere Petrusa. La donna, già denunciata lo scorso mese per impiego di minori nell'accattonaggio, è stata invece posta ai domiciliari. (ANSA)