Live Sicilia

L'episodio agli imbarcaderi

Scontri tra tifosi a Messina
Ferita una ragazza, è in ospedale


Articolo letto 6.333 volte
cavese catania scontri tifosi, ferita ragazza messina scontri, scontri tifosi messina, Messina

Protagonisti i supporter del Catania e della Cavese. VIDEO

VOTA
0/5
0 voti

MESSINA - Scontri tra tifosi del Catania e della Cavese agli imbarcaderi della Caronte & Tourist, a Messina, dove una pattuglia della polizia era impegnata in un servizio di controllo dei tifosi rossoblu in trasferta a Vibo Valentia, dove oggi si disputa l'incontro di calcio tra le due compagini che militano in Lega pro. I sostenitori della Cavese erano diretti a Gela per la gare del campionato di serie D. Durante il lancio di oggetti tra i sostenitori delle due squadre una bomba carta è esplosa accanto al pulmino del tifosi campani e una scheggia ha raggiunto alla gamba una ragazza, trasportata in ospedale. Ai tifosi del Catania sono stati sequestrati mazze e altri oggetti contundenti e a questo punto gli ultras hanno reagito contro gli agenti. Alcuni tifosi sono stati denunciati.