Live Sicilia

Siracusa

Escalation di rapine e scippi
Scattano due arresti


Articolo letto 5.329 volte
, Cronaca, Siracusa

Chi sono i due fermati dai carabinieri.

VOTA
0/5
0 voti

SIRACUSA - Andrea Catania, di 21 anni, e Salvatore Calleri, di 30 anni, entrambi originari di Palazzolo Acreide ma domiciliati a Floridia, nel Siracusano, sono stati arrestati dai carabinieri perché ritenuti gli autori di cinque tra rapine e scippi effettuati tra il luglio e l'agosto dello scorso anno a Palazzolo Acreide ai danni di donne, alcune delle quali riportarono lesioni. Entrambi sono stati posti ai domiciliari. I militari hanno eseguito nei loro confronti una ordinanza di custodia cautelare con le accuse di rapina e lesioni personali. I militari sono risaliti ai due grazie alla descrizione delle vittime e alla visione di alcuni filmati di telecamere di videosorveglianza.

Secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma, coordinati dal sostituto procuratore Marco Di Mauro, il 3 luglio del 2016 scorso avrebbero scippato la borsa un'anziana, che cadendo a terra si fratturò un'anca. Sette giorni dopo avrebbero sottratto un collier d'oro ad una donna di mezza età, che riportò anch'essa lesioni. Il successivo 27 luglio avrebbero preso di mira una giovane studentessa, l'indomani un'anziana che venne derubata di una collana in oro. Il 3 agosto un'anziana fu scaraventata a terra e rapinata di un collier in oro che indossava e riportò escoriazioni nelle ginocchia.(ANSA).