Live Sicilia

L'aeroporto di Trapani

Bando di co-marketing su Birgi
Venti milioni per il turismo


Articolo letto 4.699 volte
accordo co-marketing birgi, birgi trapani, nuovo bando birgi, Economia, Trapani

Finora l'accordo è stato diretto con Ryanair.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Airgest, la società di gestione dell'aeroporto "Vincenzo Florio" di Trapani-Birgi, lancia il bando per il co-marketing. La somma prevista è di 20.280.000 euro per 28 mesi per "l'affidamento dei servizi di promozione e comunicazione per la realizzazione di una campagna di advertising finalizzata a favorire l'incremento delle presenze turistiche nell'ambito territoriale afferente all'aeroporto di Birgi, predisponendo una serie di azioni di promozione e comunicazione", scrive il Giornale di Sicilia. Il bando è diviso in tre lotti: collegamenti con mercati nazionali già consolidati per 13.136.500 euro; collegamenti con mercati internazionali già consolidati per 6.428.500 euro e collegamenti internazionali da sviluppare per 715.000 euro.

In ambito nazionale si punta su Milano, Bologna, Pisa, Roma, Ancona, Cagliari, Cuneo, Genova, Parma, Perugia, Trieste, Bari, Lamezia Terme, Torino, Venezia, Treviso, Verona; i mercati internazionali sono Bruxelles, Eindhoven, Francoforte, Barcellona, Malta, Bratislava, Cracovia, Karlsruhe, Baden, Kaunas, Varsavia, Praga, Rzeszow, Billund. Le candidature devono pervenire entro il 15 giugno. L'obiettivo di Airgest è di raggiungere 2 milioni di passeggeri all'anno. Finora l'accordo è stato diretto con Ryanair.