Video

Sarebbero più di 25 i morti dell'ultimo naufragio avvenuto nelle acque del Canale di Sicilia due giorni fa. La conferma è arrivata dai migranti sbarcati ieri a Pozzallo da nave Gregoretti con la quale sono giunti anche due cadaveri. Si tratta di due giovani dell'apparente età di 25 anni secondo il medico legale, morti per asfissia da annegamento. La Polizia ha fermato i due presunti scafisti, un gambiano di 33 anni e un senegalese di 23 anni che guidavano i due gommoni partiti dalla Libia.