Live Sicilia

Palermo

Orlando tratta per la nuova giunta
Fabio Giambrone in pole position


Articolo letto 23.882 volte
elezioni palermo, fabio giambrone assessore, fabio giambrone assessore palermo, gesap, leoluca orlando, nomi giunta palermo orlando, nomi nuova giunta palermo, nuova giunta palermo, salvatore cardinale, totò orlando consiglio comunale, Politica
Fabio Giambrone

Negoziati a Palazzo delle Aquile. Il numero uno di Gesap: "Non è all'ordine del giorno".


PALERMO - Il nome circola da diversi giorni, ma nelle ultime ore sarebbe arrivata l'accelerazione decisiva: Leoluca Orlando avrebbe deciso l'ingresso di Fabio Giambrone nella nuova squadra di governo. Per uno degli uomini più vicini al 'professore' ci sarebbe in ballo anche la carica di vicesindaco. Giambrone dovrebbe in questo modo lasciare la presidenza della Gesap, società che gestisce l'aeroporto Falcone-Borsellino, dove era stato riconfermato appena un anno fa dal Cda aziendale.

L'indiscrezione arriva da un Palazzo delle Aquile che in queste ore  è teatro delle trattative per la composizione della nuova giunta, in cui sembra aver trovato conferma l'assessore alla Cultura Andrea Cusumano. In ballo ci sono complessivamente quattro posti, da aggiungere ai quattro assessori designati prima del voto dell'11 giugno: Antonino Gentile al Bilancio e tributi, Giuseppe Mattina ai Beni comuni, Gaspare Nicotri all’Organizzazione e personale comunale e Iolanda Riolo alle Aziende partecipate. Orlando, che riunirà in serata la vecchia squadra di governo, è alle prese con il pressing degli alleati, in primis quello dell'ex ministro Salvatore Cardinale, forte del 7,6% raggiunto dalla sua lista Uniti per Palermo, ma segnali arrivano anche dal Pd e da Alternativa popolare. "Nessuna guerra", precisano fonti di maggioranza ma dei "normali negoziati" che si intrecciano a doppio filo con l'elezione del presidente del consiglio comunale, carica ricoperta negli ultimi cinque anni da un altro fedelissimo del sindaco, quel Totò Orlando che però ha raccolto 1.263 voti, quasi trecento in meno rispetto a cinque anni fa, quando venne eletto nella lista di Italia dei valori.

Orlando punta alla riconferma ma lo scranno più alto di Sala delle Lapidi ha diversi pretendenti: uno di questi arriva dalla stessa lista, il Mov 139, ed è Fabrizio Ferrara, il più votato con 1.650 preferenze. In prima fila anche l'assessore alla Mobilità Giusto Catania, le cui quotazioni per la nuova giunta sono in ribasso ma che è deciso a far pesare l'ottimo risultato raggiunto da Sinistra Comune con quattro seggi in Consiglio. Almeno due papabili per la presidenza del Consiglio anche nella lista Palermo 2022: si tratta di Giulio Cusumano e di un altro fedelissimo del sindaco, Francesco Bertolino, entrambi riconfermati a Sala delle Lapidi.

*Aggiornamento ore 19.56

"Il mio ingresso in giunta non è all'ordine del giorno". È quanto afferma Giambrone in merito al'indiscrezione, verificata e in seguito pubblicata da Livesicilia, secondo cui il presidente di Gesap sarebbe uno dei possibili assessori della nuova giunta.