Live Sicilia

L'emergenza incendi

Figuccia: "La Sicilia brucia
e i Forestali sono a casa"


Articolo letto 14.869 volte

Il deputato regionale di Forza Itali: "Governo inefficiente".


PALERMO - "Trovo scandaloso che il personale cosiddetto settantottista della forestale si trovi fermo a casa in un momento in cui la Sicilia ha un'emergenza roghi di vaste proporzioni". Lo dice Vincenzo Figuccia, deputato di Forza Italia all'Assemblea regionale siciliana. "Tale situazione contribuisce a rendere evidente l'inefficienza del governo regionale che non riesce a programmare né le attività di prevenzione degli incendi, né a tantomeno a fronteggiare con il personale e i mezzi i roghi di questi giorni", aggiunge. "Ma ciò che fa comprendere come il governo Crocetta utilizzi male le risorse umane è che i forestali settantottisti in ogni caso dovranno essere assunti per concludere il ciclo di giornate e che, questi, saranno assunti a novembre quando l'emergenza incendi non esisterà più", conclude.