Live Sicilia

Palermo

"Aspettando Manifesta 12"
Riaperto il teatro Garibaldi


Articolo letto 2.384 volte

L'inaugurazione con il sindaco Orlando e l'assessore comunale alla Cultura Cusumano.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Si riaccendono i riflettori sul Teatro Garibaldi che riapre le porte alla città in una nuova veste, ovvero come centro propulsivo delle attività di Manifesta, la Biennale nomade europea di arte contemporanea, in programma dal 15 giugno 2018. L'inaugurazione, annunciata con il nome "Aspettando Manifesta 12", si è svolta ieri pomeriggio, alla presenza del sindaco Leoluca Orlando, di Andrea Cusumano, assessore alla Cultura, Hedwig Fijen, direttore di Manifesta, e sulle note del Dj palermitano Sergio Cataldi. Drink di benvenuto, la mostra "Manifesta cultural history" (dedita alla rassegna nelle sue passate edizioni) e la proiezione di documentari, tra cui gli ArtDocs, hanno fatto da contorno all'inaugurazione.

Manifesta, giunta alla sua dodicesima edizione, nasce per dar spazio al dialogo tra arte e società in Europa, alle esperienze creative nate in relazione al contesto in cui si svolge; "Aspettando Manifesta 12" si presenta quindi come un programma culturale destinato a sensibilizzare i cittadini sulla presenza stessa della rassegna, affinché possano informarsi e condividere attivamente le loro idee in vista della nuova edizione. "Il teatro riapre in questa nuova veste, - ha spiegato Andrea Cusumano - con la funzione di costituire un quartier generale di Manifesta a piazza Magione, quindi di creare un primo nucleo di rigenerazione culturale attraverso Manifesta in questa piazza, che poi pian piano si espanderà anche in altre zone. Nel frattempo si faranno altri lavori per poter riconsegnare in autunno 2018, quindi al termine della manifestazione, il teatro per quella che è la sua vera funzione, ovvero come teatro."

Aperta al pubblico è anche a Manifesta 12 Pop-Up Library, la biblioteca d'arte temporanea nello spazio adiacente, la quale comprende una sezione pensata per i più piccoli, e una con vari libri d'arte contemporanea e di cultura dell'archivio Manifesta. La suddetta biblioteca sarà prossimamente completata con un Pop-up café, ovvero un'area ristoro. Il Teatro Garibaldi sarà fruibile gratuitamente dal 13 luglio al 29 ottobre 2017, dal martedì al sabato, dalle ore 10 alle 19.