Live Sicilia

Dopo il ricorso contro il voto online

'Regionarie', Miceli attacca:
"Come affidare governo al M5s?"


Articolo letto 8.173 volte
carmelo miceli, regionarie cinquestelle, ricorso giulivi, ricorso regionarie sicilia

Il segretario del Pd di Palermo: "C'è un'eterna lotta fratricida tra Nuti e Cancelleri".


PALERMO - "Affidereste le chiavi della macchina regionale a un Movimento che non è in grado di organizzare, senza strascichi giudiziari, una banale votazione online ed è dilaniato al suo interno dall'eterna lotta fratricida di potere tra Nuti e Cancelleri? Ci vuole fegato, incoscienza e una buona dose di coraggio a rispondere affermativamente". Così Carmelo Miceli, segretario provinciale del Pd di Palermo. "Dopo i casi di Napoli, Roma e Genova, adesso anche Palermo. Ancora un esempio di pessima gestione della scelta attraverso la rete delle candidature nel Movimento 5 Stelle. La vicenda che riguarda Mauro Giulivi è emblematica di un modo di agire, quello del Movimento di Beppe Grillo e della Casaleggio Associati, che qualora fosse traslato a livello istituzionale potrebbe creare non pochi guai alla nostra Isola",