Live Sicilia

Palermo

Blitz di Forza Nuova al Pd
Un cartello alla sede: "Venduti"


Articolo letto 4.994 volte
, Politica
Il cartello affisso alla sede del Pd siciliano di via Bentivegna a Palermo

Il segretario Dem Raciti: “Forza nuova ha bisogno del Pd per avere un po' di visibilità".

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Dopo i circoli del Partito democratico di Milano e Bologna, i blitz organizzati a livello nazionale da Forza nuova stanotte hanno coinvolto anche la sede palermitana del Pd di via BentivegnaIl modo e i mezzi sono sempre uguali: cartelli stile “Vendesi” con la scritta “Venduti, A Soros, De Benedetti e ad ogni nemico della Patria. #Traditori” affissi sulle porte d'ingresso delle sedi. Ha trovato lo stesso cartello stamattina una delle dipendenti di via Bentivegna che non ha spostato nulla e ha chiamato subito le autorità per denunciare l'accaduto.

Nei giorni scorsi il segretario nazionale Fn Roberto Fiore aveva spiegato così l'iniziativa: “Vogliamo esprimere senza mezzi termini la ferma condanna dell’operato del principale partito di governo, colpevole di aver compiuto passi avanti determinanti nella consegna dell’Italia a quei poteri forti che travalicano gli interessi del nostro popolo”. Fausto Raciti, segretario regionale del Pd siciliano, invece risponde con l'ironia e il sarcasmo minimizzando: “Forza nuova ha bisogno del Partito democratico per avere un po' di visibilità. Questa storia va affrontata solo ironizzando, cos'altro si può fare davanti ad atti di questo genere?”.